Parliamo un pochino del codice destinatario delle fatture elettroniche, la cosa che forse è meno pubblicizzata è quella del codice destinatario per ricevere le fatture elettroniche.

Le possibilità sono due:

  • Codice Destinatario (da usare nel caso ci appoggiamo ad un Intermediario/Commercialista)
  • PEC (in questo caso o usiamo quella che abbiamo, oppure se ne può creare una nuova solo per ricevere le fatture elettroniche.)

Dopo aver scelto una delle due dobbiamo andare su sito dell’Agenzia delle Entrate, entrare nell’Area Riservata di Fisconline ed entrare con le credenziali che abbiamo, ecco la parola magica “CHE ABBIAMO”.

E se non ce le abbiamo???

Questo lo vediamo più avanti altrimenti perdiamo il discorso, dunque eravamo rimasti entriamo nell’Area Riservata di Fisconline, una volta entrati davanti ci troveremo “La mia scrivania” e delle opzioni da scegliere, noi clicchiamo su

poi su

ed infine su

esce questo:

qui finalmente dobbiamo inserire la nostra scelta.
Da questo momento tutte le fatture che arrivano all’Agenzia delle Entrate saranno girate o alla nostra PEC oppure all’intermediario che abbiamo scelto.

Ora torniamo a chi non ha ancora le credenziali.
Per richiedere le credenziali all’Agenzia delle Entrate ci sono due strade, una è online e l’altra andare direttamente alla sede più vicina.

  1. Online, una volta andati su https://www.agenziaentrate.gov.it e cliccato sulla destra si “Area riservata”, ci troveremo questa schermata:

dobbiamo cliccare su “Non sei ancora registrato?” cliccare su farla come “Persone Fisiche”

e seguire la procedura. Una volta finito avremo la prima parte del PIN mentre la seconda parte ci arriverà entro 15 giorni per posta al nostro indirizzo.

  1. Mentre se si va direttamente di persona alla sede più vicina dell’Agenzia delle Entrate
    che possiamo cercare qui: https://www1.agenziaentrate.gov.it/strumenti/mappe/mappeg.php la prima parte ce la danno subito e poi sempre online ci daranno subito la seconda parte.
    Entrando sempre sul sito e cliccando in altro su alla pagina che si aprirà, sulla destra, troveremo questo

e cliccheremo su “Per coloro che hanno richiesto…” e seguiamo la procedura (sempre Persone Fisiche), alla fine avremo direttamente la seconda parte del PIN e tutto il resto che serve per entrare.

Ora una parentesi, è meglio avere queste credenziali per fare tutto ciò che ho scritto e scegliere come ricevere le fatture elettroniche MA diciamo che non facciamo nulla di quello che ho scribacchiato, che fine fanno le fatture che nel frattempo ci inviano???
Rimangono tutte nei Servizi Fisconline, quindi si possono vedere anche nel futuro prossimo.
Questa parentesi è tutta da confermare per mancanza di certezze e verifiche che si potranno solo fare dopo l’inizio del 2019.

La procedura può cambiare se avete delle società.